musica

Vai Alla Fiera Di Scarborough? ♫

herbsNe parlavamo di recente, vero M.?

A cambric shirt – una camicia di batista, ma senza nemmeno una cucitura, è uno dei compiti impossibili che il giovanotto della vecchia, vecchia ballata in questione manda a dire a quella che un tempo era la sua bella… o forse no. La batista è un tessuto pregiato, che prende il suo nome inglese dalla città di Cambrai, e si usava per la biancheria pregiata. Ma, quale che sia la stoffa, come si fa a fare una camicia senza cuciture? E quindi il messaggio è una beffa bella e buona.

Nella versione che tutti conosciamo, perché è stata ripresa e cantata da un piccolo esercito di cantanti, la faccenda si ferma lì – ma nella ballata originale la fanciulla risponde per le rime, mandando a dire al ragazzo che avrà la sua camicia senza cuciture, lavata in una fonte secca e asciugata su un rovo impossibile, quando lui per primo le avrà trovato un acro di terra tra mare e sabbia e lo avrà coltivato in varie maniere impossibili. Su cosa significhi davvero tutto ciò ci sono ipotesi – compresa una derivazione da una ballata scozzese in cui un elfo cerca di portarsi via una ragazza, ma lei si rivela più furba di lui. Personalmente non posso fare a meno di vederci un battibecco à la Beatrice e Benedick…

Ad ogni modo la ballata è bellissima a sentirsi e, come dicevasi più sopra, l’hanno cantata un po’ tutti. Per oggi sentiamo la versione di Celtic Woman:

Ah, prezzemolo salvia rosmarino e timo… Buona domenica a tutti.

musica

The Spanish Lady

C’è questa faccenduola tradizionale irlandese, che mi mette di buon umore – soprattutto nella versione delle Celtic Women*:

Questa è una variante** delle parole:

As I went down to Dublin city,
At the hour of twelve at night,
Who should I see but the Spanish Lady,
Washing her feet by candle-light.
First she washed them, then she dried them
Over a fire of amber coal,
In all my life I ne’er did see
A maid so sweet about the soul.

CHORUS:
Whack fol the toora, loora laddie
Whack fol the toora loora lay

As I went back through Dublin city
At the hour of half-past eight
Who should I see but the Spanish Lady
Brushing her hair outside the gate.
First she brushed it, then she combed it,
On her hand was a silver comb.
In all my life I ne’er did see
A maid so fair since I did roam.

CHORUS

As I came back through Dublin city
As the sun began to set
Who should I see but the Spanish Lady
Catching a moth in a golden net.
When she saw me then she fled me
Lifting her petticoat over her knee
In all my life I ne’er did see
A maid so shy as the Spanish Lady.

CHORUS

E buona domenica a tutti.

_______________________________________________________

* Mah… Il gruppo si chiama Celtic Woman, ma ho qualche difficoltà a chiamarle “le Celtic Woman”…