teatro

Seconda!

Vi ricordate del Premio Colombre e dell’Associazione Quieta Movere?

Ebbene, o Lettori, sabato scorso c’è stata la premiazione, e Credo è arrivato secondo, con questa motivazione:

Il monologo Credo tratta con profondità il tema del rapporto dell’artista con il pubblico, il potere, la religione e il proprio tormento creativo. Un testo ottimamente costruito, una scrittura ben controllata che rifugge da effetti grossolani, preciso in ogni suo punto, Credo rivela il grande amore della sua Autrice per il periodo storico in cui ha vissuto il drammaturgo Marlowe. Colpisce la scioltezza del linguaggio mimetico, colto, mai banale e mai pesante.

Not bad, vero? Lasciate che vi dica che sono estremamente soddisfatta e orgogliosa.

E vi dirò anche che le ragazze di Quieta Movere hanno fatto le cose proprio per bene: una premiazione gradevolissima e ben congegnata, punteggiata dalla bella musica di Giancarlo Della Casa, motivazioni aguzze e profonde e una generale impressione di qualità molto, molto alta.

Un ottimo concorso, bene organizzato e ben pensato – cui conto di partecipare ancora in futuro.

E intanto, mi sa che con Credo non abbiamo ancora finito. Seguiranno sviluppi, vedrete…

 

5 risposte a "Seconda!"

  1. Che meraviglia!!
    Mi stavo proprio chiedendo quando ci avresti raccontato come era andata 🙂
    Direi che le motivazioni sono davvero lusinghiere e per me che leggo…decisamente interessanti. Mi hai messo una gran voglia di vederlo/leggerlo!
    Ancora COMPLIMENTI e non vedo l’ora di saperne di più…

    "Mi piace"

  2. Ho visto le foto!
    Ti hanno dato anche una coppa! 😀
    Tu e tua mamma siete sedute in una posizione “strategica” direi, siete in tantissime foto!
    Che poi ho letto le varie motivazioni e a me viene l’idea che forse loro cercassero un dialogo anzichè un monologo il che rende il tuo arrivo in seconda posizione ancora più meritevole!
    Ahhh un’ultima cosa…il link di Quieta Movere non funziona credo basti una piccola correzione , io la ho fatta direttamente sul browser.
    Ancora complimenti e torna presto!

    "Mi piace"

  3. Grazie grazie, carissimi!
    È stata davvero una soddisfazione – e tanto più perché sì, Cily, hai visto giusto: da bando, al vincitore della sezione teatro offrivano un contratto per la rappresentazione del testo, e in effetti con un monologo non si fa una serata di teatro… E allora direte: perché, o Clarina, hai inviato un monologo? Risposta: perché tengo molto al Credo, e volevo che avesse una platea di qualche genere… E l’ha avuta, direi – e, se tutto va bene, ne avrà ancora. 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...