elizabethana · teatro

PBD – Hop!

Sembrava che ci fosse un piccolo inghippo, e invece l’abbiamo saltato in corsa.

Ed è possibile che nel saltare l’inghippo io abbia usato il Sonetto 43 in maniera eterodossa, ma ha senso teatralmente, e dunque va bene.

In questo senso, forse ne avevamo già parlato, il teatro è come il diritto internazionale consuetudinario: ciò che funziona è buono.

2 risposte a "PBD – Hop!"

  1. Beh non ho potuto esimermi dal dare un’occhiata e rileggere il sonetto…
    E’ sempre molto bello.
    Non stento a credere che…in un modo o nell’altro funzioni!
    Ottimo lavoro! 😀

    "Mi piace"

  2. Ah – bisognerà vedere come sta nell’insieme, e credo di essermi discostata un nonnulla dall’interpretazione corrente, ma tutta quell’insistenza su darkness e shadow… La tentazione era troppo forte.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...